Sotto l’albero di Natale 3.0

Sotto l'albero di Natale 3.0Sotto l’albero di Natale 3.0

Lo sapete, ho un debole per le iniziative impossibili. Così mentre leggevo i post dei miei blog preferiti ho scoperto questa carinissima iniziativa ripresa da Sonia de Il salotto del gatto libraio.

L’iniziativa si chiama Sotto l’albero di Natale 3.0, ovvero è la terza edizione. Questo, per me, è un anno triste. Sarà il primo anno senza il mio nonnino e anche solo pensarci mi fa salire le lacrime agli occhi. Son tanti anni che il Natale ha perso un po’ di quella magia che tanto mi affascinava da bambina. Ma questa iniziativa sponsorizzata da Sonia e spero da tanti altri blog

Di cosa si tratta?

SOTTO L’ALBERO DI NATALE 3.0 prende spunto dall’iniziativa Elf Christmas Wishlist, che consiste nel creare una lista di 10 desideri che gli elfi (cioè VOI che aderite all’iniziativa) si sforzano di realizzare. Non è necessario esagerare, basta un piccolo gesto, una parola di conforto o un sorriso per rendere felice un’altra persona.

Come partecipare?
  • Se siete blogger, aprite un post nel vostro blog spiegando l’iniziativa e condividendo la vostra WL di 10 punti.
  • Se decidete di partecipare, commentate questo post e inviate il link anche a Sonia in modo che piano piano possa aggiornare la lista dei partecipanti.
  • Se siete lettori invece, lasciate un commento e inviate a Sonia per email la vostra wishlist in modo che provvederò a creare una pagina visibile a tutti in cui racchiudere tutte le wishlist di chi non ha un blog.

ATTENZIONE: non è obbligatorio realizzare desideri. Lo scopo dell’iniziativa è quello di rendere felice un’altra persona e non necessariamente si deve realizzare un desiderio.

La mia lista dei desideri
  1. Vorrei ricevere i libri di Harry Potter (versione con il castello sul dorso)
  2. Mi piacerebbe ricevere segnalibri di ogni tipo, nonostante io legga poco in cartaceo.
  3. Vorrei che il mondo della blogosfera fosse un pelino più umile.
  4. Vorrei che passaste più spesso dal mio blogghino per lasciarmi anche solo un saluto.
  5. Mi piacerebbe che le persone si interessassero al mio blog a prescindere dai libri che metto in regalo o dalle iniziative in cui si vince qualcosa.
  6. Uscire di più e leggere di meno (lo devo a Sonia, per un sacco di motivi)
  7. Vorrei che ci fosse più collaborazione tra blogger, anche per lo scambio disinteressato di e-books.
  8. Vorrei che la mia pagina FB e il mio widget dei lettori fissi crescesse costantemente.
  9. Mi piacerebbe riuscire a completare il corso che sto seguendo e realizzarmi lavorativamente (non c’entra ma ci tengo tanto tanto)
  10. Vorrei che più gente partecipasse al mio blog-compleanno, alla challenge del 2017, al nuovo gruppo di lettura o che semplicemente i blog taggati dal mio TBR tag rispondessero e ricambiassero il favore, ogni tanto.

Non so se questa mia WL sia realizzabile o se io abbia puntato troppo in alto. In ogni caso confido nel vostro buon cuore, per un desiderio realizzato o anche solo per un saluto. Sarò contenta lo stesso!

20 Commenti

  1. consuelo

    ciaooooooo sono arrivata sul tuo blog con questa iniziativa.. scusami ma non riesco ad iscrivermi tra i lettori fissi, mi dice error… ci riproverò in questi giorni!!
    ora appena ho un minuto di tempo mi spulcio per bene tutto il tuo blog 🙂

  2. Ciao! Adoro questa iniziativa perché ho già scoperto tre blog di cui non ero a conoscenza. Sono diventata lettore fisso e ora andrò ad iscrivermi alla tua challenge del 2017 che mi sembra molto , molto carina!
    Buone feste!

  3. Giuseppe Romeo

    Non so quali desideri riuscirò ad esaudire, ma intanto mi sono iscritto e cercherò di passare anche solo per dire ciao e vedere che combini. Per il resto in bocca a lupo per tutto

  4. Ciao! 🙂 Sono arrivata qua grazie all’iniziativa di Sonia e mi sono unita ai tuoi lettori fissi. 🙂 E ti faccio tantissimi auguri per il corso che stai seguendo!
    Non so ancora se parteciperò alla tua reading challenge, anche se l’idea mi piace davvero molto (quindi complimenti! 🙂 ). Prima devo fare il punto delle reading challenge che ho seguito quest’anno e vedere cosa voglio fare per l’anno prossimo. Ma molto probabilmente mi iscriverò prestissimo! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *