Big Magic

Big Magic_ Vinci la paura e scopita creativa - Elizabeth GilbertBig Magic

Prima di tutto, credeteci. Non datela vinta alla paura. E ogni giorno, con perseveranza, semplicità e assoluta leggerezza, mettetevi lì, rimboccatevi le maniche e rinnovate il vostro sogno. Si può fare, parola di Elizabeth Gilbert. L’autrice in questo nuovo libro esplora a fondo per noi il processo creativo, mettendoci a parte della sua esperienza e della sua prospettiva unica: la natura misteriosa dell’ispirazione riguarda tutti, ognuno di noi la contiene, ma spesso non sappiamo dove scovarla. La creatività non è, in fondo, un salto del processo logico? Coltiviamo allora la curiosità, accogliamo con spirito lieve le giravolte della vita, e combattiamo con brio ciò che ci spaventa. Poco importa se il nostro sogno è quello di scrivere un libro, o di diventare attori, o di far fronte al meglio agli impegni di lavoro, o se stiamo invece pensando di intraprendere un’avventura a lungo rimandata. Elizabeth Gilbert ci esorta, con fare scanzonato, a portare alla luce i tesori che ognuno di noi custodisce in sé e ad affrontare la quotidianità a testa alta, con consapevolezza, passione e libertà. Non è difficile, e il mondo ci si spalancherà davanti, fatto di gioia e speranze finalmente raggiungibili. Quindi “fate ciò che vi fa sentire vivi. Seguite le vostre passioni, ossessioni e compulsioni. Fidatevi. Create a partire da qualsiasi cosa provochi una rivoluzione nel vostro cuore. Il resto verrà da sé”.

Elizabeth Gilbert, scrittrice diventata famosa per Mangia Prega Ama, si cimenta in una nuova avventura. Secondo me però questa volta, con Big Magic, non ha mostrato il talento di cui mi sono innamorata. Se avete letto The Secret, non aspettatevi molto di diverso. Non si parla di legge dell’attrazione ma di creatività. Di come nasce e muore un’idea, di come si sviluppa e di come se ne va, di come spesso sia la paura a farci rinunciare ad un sogno.

Sappiamo tutti che la paura è un desolato camposanto dove i nostri sogni si seccano al sole.

La Gilbert ci racconta stralci di vita, incontri con autori affermati e la nascita di lunghe amicizie, la sua vita con Felipe durante la stesura di Giuro che non mi sposo… Non avevo apprezzato The Secret perchè l’ho ritenuto un modo di far soldi dicendo solo ciò che già tutti sanno. E Big Magic ne ricalca lo stile in modo troppo evidente.

A parte qualche aneddoto davvero divertente, non mi ha trasmesso nulla.

2 stelle

#2016bingoreadingchallenge

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: