Book tag: 25 domande sui libri

Ciao lettori! Sono quasi pronta per partire verso Tempo di Libri ma oggi mi è giunta voce di questo divertente book tag e ho approfittato di 5 minuti liberi per rispondere a 25 domande sui libri. Essendo anche la prima volta che vengo proprio taggata per farlo, probabilmente anche l’ultima :), come non ringraziare e rispondere?

Book tag: 25 domande sui libri

Le regole per partecipare a questo Book Tag sono:

1) Nominare almeno 5 blog a cui girare queste domande
2) Citare sempre chi ha creato il tag, ossia, Racconti dal Passato
3) Nominare e ringraziare il blog che ti ha nominato: quindi, come anticipato, grazie a Valentina di Universi Incantati!
4) Usare come immagine quella in cima al post

Non perdiamo tempo e rispondiamo a queste bellissime domande!

1) Come scegli i libri da leggere?

Non ho un metodo preciso. A volte dipende solo dall’umore del momento, a volte dalla curiosità di leggere un determinato libro, a volte cerco di incastrare i titoli per le challenges a cui partecipo.

2) Dove compri i libri, in libreria o online?

Compro quasi sempre online. In libreria non hanno mai quello che cerco, nelle bancarelle hanno quasi sempre libri vecchi di decenni ma il mese scorso al mercatino dell’usato ho trovato tutta la collezione di Harry Potter (castello sul dorso) a metà prezzo!

3) Aspetti di finire un libro prima di acquistarne un altro?

Ma vi pare? Ne compro pochi ma quando lo faccio li compro tutti assieme. Non rischio certo di rimanere senza niente da leggere!

4) Di solito quando leggi?

Sempre! Preferisco sempre un buon libro alla TV ma seguo qualche serie TV e di solito le guardo mentre leggo O.o Ogni momento è quello buono per leggere, in bagno, mentre cucina, mentre sei in coda all’ASL o alla posta, in pausa pranzo!

5) Ti fai influenzare dal numero di pagine quando leggi un libro?

No, mai! Il libro deve piacermi, se ha tante pagine ed è noioso ne risente la lettura ma non è mai motivo di scelta.

6) Genere preferito?

Fantasy, thriller, romanzi storici… odio profondo per YA e NA scritti anche male!

7) Hai un autore preferito?

Potrei offendermi! Uno solo? Tanti in periodi diversi della mia vita. Al momento seguo come una cozza Alice Basso, Donato Carrisi, Francesca Barra, Cecilia Randall, Wulf Dorn e Zafòn.

8) Quando è iniziata la tua passione per la lettura?

Sono iscritta alla biblioteca della mia città dalla prima elementare. A scuola leggevo meno perchè i libri “obbligati” non mi attiravano troppo. Tra il terzo e il quinto anno delle superiori però ho iniziato a diventare una lettrice forte: da Verga a D’Annunzio per poi passare a libri più recenti.

9) Presti i libri?

Dipende. In passato li ho prestati e li sto ancora aspettando indietro. Faccio molta fatica a separarmi dai miei “pampini”!

10) Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi tutti insieme?

Fino a qualche mese fa ne leggevo uno alla volta. Con un po’ di inventiva e caparbietà ho imparato a leggerne 2 insieme. Ho provato con tre ma facevo poi troppa confusione. Con due libri al mese riesco a leggerne anche 15 in un mese. Ultimamente però il mio tempo per leggere è diminuito e cerco di leggerne uno alla volta.

11) I tuoi amici/familiari leggono?

Amici… un paio! Familiari, mia mamma e una mia cugina più una cugina acquisita! Io e mia mamma però siamo le lettrici forti in famiglia. Mio padre credo non si sia mai avvicinato alla lettura a causa di uno stile di vita diverso dal nostro e mia sorella la trova una passione inutile. Sorvoliamo…

12) Quanto ci metti mediamente a leggere un libro?

Di solito, quando non faccio altro, non più di 3 giorni indipendentemente dalle pagine. Ora ho un metodo che mi permette non solo di leggere di più ma anche più velocemente. Leggo un TOT numero di pagine al giorno e se le supero recupero il giorno dopo con le pagine rimanenti programmate. In questo modo posso leggere più libri insieme e so già quando poter programmare un post o meno.

13) Quando vedi una persona che legge (ad esempio sui mezzi pubblici) ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro?

A volte lo chiedo proprio! Non si fa, lo so, ma è più forte di me. Soprattutto perchè spesso non riesco a leggere il titolo e la curiosità è morbosa.

14) Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvarne solo uno quale sarebbe?

Senza pensarci direi Inferno di Dan Brown. Se però posso avere il tempo di meditarci su, direi Mangia Prega Ama.

15) Perché ti piace leggere?

E’ una domanda che mi vien posta spesso. E ogni volta la risposta è la stessa. Perchè non dovrebbe piacermi? Partendo dalle basi: impari a padroneggiare la lingua italiana o inglese che sia, puoi visitare mille posti e conoscere milioni di personaggi diversi. Puoi andare e venire a tuo piacimento da un luogo all’altro, gratis! Niente è più bello che immaginare posti lontani, situazioni eccezionali e persone speciali.

16) Leggi libri in prestito (da amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi?

Dagli amici molto poco ma solo perchè io leggo in digitale e loro no. In biblioteca sì, spesso. Son fortunata che la mia biblioteca fa parte di una rete di biblioteche e se la mia non ha un libro quasi sicuramente nella provincia riesco a trovarlo e in un paio di giorni posso già leggerlo.

17) Qual’è il libro che non sei mai riuscito a finire?

Un classico. Anna Karenina. Me l’ero fatto comprare in una edizione che usciva con un giornale tanti anni fa. Ma dopo nemmeno un quarto mi ero già annoiata e l’ho abbandonato. Sono quasi certa che al suo interno sia rimasto il segnalibro alla stessa identica pagina!

18) Hai mai comprato un libro solo perché aveva una bella copertina, e cosa ti attira nella copertina di un libro?

Ovviamente, che domande! E spesso e volentieri si è rivelato anche una tremenda fregatura!

19) C’è una casa editrice che ami particolarmente, e perché?

Nessuna in particolare. L’unico mio limite è che non leggo quasi niente di auto-pubblicato nè di piccole case editrici.

20) Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li “tieni al sicuro” dentro casa?

I libri, come ogni cosa, va vissuta. Leggendo in digitale, il Kindle è sempre in borsa con me, anche se vado solo al supermercato. I cartacei è difficile che io me li porti dietro ma è più probabile che se li compro in loco vengono sempre con me!

21) Qual’è il libro che ti hanno regalato e che hai gradito maggiormente?

Mangia Prega Ama, di nuovo. Me lo ha regalato mia mamma, sapendo quanto lo desiderassi.

22) Come scegli un libro da regalare?

Raramente mi capita di regalare libri perchè la maggior parte della gente che conosco… non legge!

23) La tua libreria è ordinata secondo un criterio o tieni i libri in ordine sparso?

Hahahaha il metodo “ad minchiam” regna sovrano. Non hanno un criterio, tranne la sezione dedicata alla Newton Compton.

24) Quando leggi un libro che ha delle note le leggi o le salti?

Dipende. In digitale leggere le note è leggermente scomodo… anche se tutto dipende dall’impostazione del file.

25) Leggi eventuali introduzioni, prefazioni o postfazioni dei libri o le salti?

Anche qua, dipende dal libro. Molto spesso le salto. Molte volte mi diverte leggerle.

E con questo è tutto. Avete trovato somiglianze con le vostre risposte? Non mi resta altro da fare che taggare 5 blog e aspettare le loro risposte!

I blog che taggo sono:

  1. La lettrice sulle nuvole
  2. Due lettrici quasi perfette
  3. The Connor Nation
  4. Pane, libri e mocaccino
  5. Le mie ossessioni librose

Mi raccomando, aspetto i commenti sul vostro book tag: 25 domande sui libri!

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: