Buoni propositi per il 2017

Buoni propositi per il 2017Buoni propositi per il 2017

Buongiorno lettori! Primo giorno del nuovo anno. Anche voi rotolate oggi? Beh anche io. La dieta direi che la si comincia da lunedì, come sempre. Si sa, tutte le buone intenzioni si iniziano di lunedì. Di quale anno non si sa, ma di lunedì. Ma oggi è ancora il giorno in cui si dovrebbero mettere in atto i buoni propositi per l’anno a venire. E qui Silvia Ziche, autrice della vignetta, mi viene in aiuto. Quelli del 2016 sono stati completamente ignorati. Scritti su un foglietto di quelli volanti che ho perso tipo 5 secondi dopo aver completato la lista…

Quindi questo 2017 voglio iniziarlo con più creanza del passato – si scompiscia dalle risate per la battuta appena fatta – iniziando con buoni propositi e qualche novità che riguarderà il blog. Sarà un post molto lungo ma divertente.

Buoni propositi per il 2017 – Blog
  1. Essere meno astiosa e più propositiva. Le persone che hanno partecipato all’inizia Sotto l’albero di Natale 3.0 prossimamente potrebbero ricevere una mia mail per provare a combinare qualcosa insieme.
  2. Non posso promettere di farlo tutti i giorni ma cercherò di passare da tutti i miei blog preferiti almeno una volta a settimana.
  3. Leggere meno libri e avere più vita social(e). Investire il mio tempo anche a relazionarmi con altre blogger oltre che a condividere le mie recensioni.
  4. Comprare qualche cartaceo in più e selezionare gli acquisti. Continuare gli scambi con le amiche ma anche qua sempre con selezione e buona creanza, di nuovo.
  5. Portare avanti con costanza il Barattolo del Sorriso, almeno dopo tutto il lavoro di taglia/incolla (la carta, non tutta la casa) che ho fatto.
Novità per il 2017 – Blog
  1. Da Dicembre ho intrapreso la mia prima collaborazione con una CE. La fortunata è stata la Newton Compton che mi ha già donato tre e-books. Quindi amiche blogger, se avete consigli da darmi in merito, come altre CE da contattare, chi si occupa delle collaborazioni con i blog ma soprattutto CE che pensate possano voler collaborare con un blogghino come il mio, e poteste darmi due dritte… tutto è ben accetto.
  2. Nuove modalità di recensione. Sto cercando di capire quale sia il mio stile, che non è ad minchiam. O meglio, lo è stato per due anni e il blogghino cresce e voglio che sia uno strumento utile per chi mi legge.
  3. I GdL verranno portati avanti ancora per un paio di mesi ma se non dovessi aver riscontro manderò in pensione la rubrica. Idem per le rubriche degli acquisti e dei recap.
  4. A Dicembre ho resettato la mia WL. Da Gennaio inserirò solo i cartacei che vorrei acquistare, a disposizione di chiunque voglia regalarmi un sorriso.
  5. Voglio provare a far aumentare i miei followers a prescindere dai libri in regalo. Voglio che le persone seguano il mio blog perchè lo reputano interessante e non perchè costretti. Questo non vale però per chi partecipa ad altre iniziative sponsorizzate dal blog.
  6. Non verranno organizzati nuovi GA. Il motivo è semplice, a nessuno interessa il blog se non si ricevono libri gratis e non è detto che in quel caso interessi a qualcuno.
Buoni propositi per il 2017 – Extra Blog

Chi mi ha seguito negli ultimi mesi sa che mi sono impegnata in un corso della durata di un anno. Ad Aprile ci sarà lo stage che decreterà il mio futuro lavorativo. Una parte del mio tempo lo dedico a questo, allo studio e alle esercitazioni perchè il mio è un lavoro prettamente pratico. Mi auguro di riuscire ad incastrare tutto senza trascurare il blog e cercando di migliorarmi sempre di più. In più è arrivato anche il momento di ricominciare con un po’ di attività fisica visto che negli ultimi anni mi sono decisamente appesantita. Alla fine di questo percorso di tre mesi lo scopo è scendere di XXXXXX kg (non si chiede quanti, è da maleducati). Il mio premio per l’impresa vorrei che fosse l’intera serie di Harry Potter ma non una qualunque. Quella con il castello sul dorso, l’edizione secondo me più bella tra tutte. Così magari avrei la scusa di finire di leggerli!

Ringraziamenti

E infine, i ringraziamenti. Non siamo mai abbastanza grati di quello che abbiamo e ce ne rendiamo conto solo quando purtroppo non ce l’abbiamo più. In ordine sparso (e già mi sento una scrittrice di un certo calibro) la mia famiglia. Mamma, papà e sorella. E’ stato un anno tremendo, pieno di rancore e di tristezza ma siamo ancora qua tutti quanti. Nonnino caro, manchi solo tu e manchi tanto a tutti. Ma io so che in qualche modo tu ci sarai sempre e mi dispiace non poterti più far ridere e sentire la tua risata. Alle nuove amiche dico grazie dal profondo del cuore. Mi avete tenuto compagnia anche nei momenti più bui, mi avete fatto diventar matta, mi avete fatto leggere 174 libri e fatto fare tante risate. Alle vecchie amiche, quelle che sono rimaste e quelle che se ne sono andate. Grazie anche a voi. Se sono quello che sono è anche grazie a voi.

E il ringraziamento più importante va a me stessa. E’ ora che io me la cavi da sola e ci sto riuscendo più o meno bene. Sono caduta spesso e spesso mi sono rialzata. Un po’ ammaccata ma tutta intera. D’ora in avanti la strada è tutta in discesa perchè so cosa voglio, so come vorrei che fosse il mio futuro e so che posso ottenerlo. Perchè in fondo nessuno è più importante di noi stessi. E io valgo, come Pantene.

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: