Dopo di te

Dopo di te - Jojo MoyesDopo di te

Quando finisce una storia, ne inizia un’altra. Come si fa ad andare avanti dopo aver perso chi si ama? Come si può ricostruire la propria vita, voltare pagina?
Per Louisa Clark, detta Lou, come per tutti, ricominciare è molto difficile. Dopo la morte di Will Traynor, di cui si è perdutamente innamorata, si sente persa, svuotata.
È passato un anno e mezzo ormai, e Lou non è più quella di prima. I sei mesi intensi trascorsi con Will l’hanno completamente trasformata, ma ora è come se fosse tornata al punto di partenza e lei sente di dover dare una nuova svolta alla sua vita. A ventinove anni si ritrova quasi per caso a lavorare nello squallido bar di un aeroporto di Londra in cui guarda sconsolata il viavai della gente. Vive in un appartamento anonimo dove non le piace stare e recupera il rapporto con la sua famiglia senza avere delle reali prospettive. Soprattutto si domanda ogni giorno se mai riuscirà a superare il dolore che la soffoca. Ma tutto sta per cambiare. Quando una sera una persona sconosciuta si presenta sulla soglia di casa, Lou deve prendere in fretta una decisione. Se chiude la porta, la sua vita continuerà così com’è: semplice, ordinaria, rassegnata. Se la apre, rischierà tutto. Ma lei ha promesso a se stessa e a Will di vivere, e se vuole mantenere la promessa deve lasciar entrare ciò che è nuovo.
Questo romanzo appassionante e mai scontato è l’attesissimo seguito del best-seller internazionale Io prima di te. Jojo Moyes ha deciso di scriverlo dopo che per tre anni è stata letteralmente sommersa dalle lettere e dalle e-mail di lettori che le chiedevano che fine avesse fatto l’indimenticabile protagonista Lou.

Sono passati quasi due anni da quando Will ha deciso di togliersi la vita ma Louisa non sa come mantener fede alla promessa fatta dopo la sua morte. Vivere, semplicemente vivere. Si è chiusa in se stessa, ha accettato un lavoro mediocre e i rapporti con gli uomini sono limitati a incontri occasionali e di poca importanza. Ma la vita di Lou è destinata ad essere stravolta da Lily, una ragazzina problematica, e da Sam, un paramedico. Basterà questo a farle tornare la voglia di vivere anche se Will? O la sua presenza, costante e dolorosa, le condizionerà la vita per sempre?

Avete presente quando vi innamorate di un personaggio ma avete paura che i nuovi capitoli che lo coinvolgono rischiano di non soddisfare le vostre aspettative? Ecco, questo è successo quando mi son decisa a leggere Dopo di te. Ancora orfana di Will e Lou mesi dopo Io prima di te, non ero convinta di voler leggere il seguito. Non volevo che il mio ricordo della storia, così bella ed emozionante, venisse rimpiazzata da una storia scritta male. Ma le mie aspettative, questa volta, hanno fatto cilecca. Per fortuna!

La Moyes ha ancora una volta fatto breccia nel mio cuore, anche se in modo diverso. La presenza di Will è ingombrante, pressante e invadente a volte. Ma si tratta di Will, non puoi fare a meno di pensare a lui e alla sua morte. Come può andare avanti Lou con la sua vita se continua a pensare a Will e a non permettere a nessuno di entrare nella sua vita?

All’improvviso vengo assalita da una nuova ondata di dolore che avanza come una marea, un dolore intenso, travolgente. E proprio mentre mi sento inghiottire, una voce dall’ombra mi dice: «Non dovresti stare là sopra».

L’unica pecca che ho trovato in tutta la storia è che non fremevo per continuarne la lettura. Sì, volevo sapere cosa sarebbe successo in seguito ma al contrario di Io prima di te, che ho letteralmente divorato, ci ho messo diversi giorni a terminarlo. Per il resto, son contenta di aver superato un pregiudizio e di averlo letto. La morte di Will non segna una la fine di una storia, ma un nuovo inizio.

4 stelle

#2016bingoreadingchallenge

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: