Ender’s Game – Il gioco di Ender

enderIl gioco di Ender

L’ultimo attacco alla Terra da parte degli alieni risale a ottant’anni fa, tuttavia la guerra non è finita. Per scongiurare la possibilità che, un giorno, la razza umana venga cancellata da una nuova e ancor più devastante invasione, sono state costruite armi sempre più potenti e ideati vari sistemi di difesa. Inoltre, per sfruttare le straordinarie capacità di alcuni bambini, è stata creata una Scuola di Guerra, destinata a formare un’élite di geni militari. Ed è in questo luogo altamente competitivo, in cui si simulano al computer azioni belliche di ogni tipo e si elaborano tattiche e strategie di grande complessità, che viene portato Andrew «Ender» Wiggin: ha soltanto sei anni e lo aspetta un addestramento feroce in un ambiente spietato, ma lui è un genio tra i geni, nato con le doti di un superbo comandante. Ed è l’unico in grado di vincere tutte le «partite» combattute nella Sala di Battaglia. Ma qual è il prezzo da pagare per essere davvero il migliore? E dove finisce il gioco e comincia la realtà?

Trovare un libro che fosse uscito nel mio anno di nascita è stato difficile. Libri ne escono decine al mese eppure nel 1985 pare che solo tre sian stati ritenuti degni di nota. Di questi tre ho scelto Il gioco di Ender. Ho avuto difficoltà a finirlo, alcuni passaggi li ho trovati lenti ma tutto sommato alla fine si è trattata di una scelta ottima.

Ender è un ragazzino speciale, come altri sulla Terra, scelto per combattere gli Scorpioni che vogliono colonizzare il nostro pianeta. Non ho capito in quale anno sia ambientato ma di sicuro non era datato nel presente ma in un futuro ipotetico dove oltre ai terresti si sarebbero incontrate anche altre specie viventi nell’universo. A scegliere Ender è Graff, un uomo taciturno ma che ha cuore Ender e la missione che gli sta affidando. Per Ender i prossimi sei anni dal suo reclutamento saranno fondamentali per crescere, per imparare ma soprattutto per diventare un ottimo comandante per quando scoppierà la guerra con gli Scorpioni.

Non ho visto il film ma sono curiosa di vederlo e mi sono attivata per reperirlo. Vi farò sapere se val la pena guardarlo. Per il momento vi consiglio Il gioco di Ender, in versione libro.

Un libro uscito nel tuo anno di nascita

#2015readingchallenge

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: