Il segreto della crisalide

Il segreto della crisalide - Denise AronicaIl segreto della crisalide

Sono passati quasi nove mesi da quando i genitori di Olivia sono morti, ma lei non è ancora riuscita a farsene una ragione. Sa di non essere pronta a passare oltre e a lasciarli andare per sempre e non intende sforzarsi per farlo, così trascorre le sue giornate a tenere il conto del tempo che passa in modo maniacale, imbrattandosi il braccio con un pennarello, chiusa nella sua nuova camera a casa dei nonni, a leggere fino a dimenticarsi di tutto il resto. Nemmeno per Max, il suo fratellino di otto anni, è semplice riuscire a fare breccia nella solida armatura che Olivia ha costruito tutto intorno a sé e anche i nonni, pur sforzandosi di non darlo a vedere, non potrebbero essere più preoccupati per lei, che si rifiuta persino di parlare con uno psicologo.  Sarà per via della sua reticenza e testardaggine a rifiutare qualsiasi tipo di sostegno che nonna Margherita prenderà una decisione drastica. Olivia sarà costretta a frequentare per un paio di mesi una sorta di centro estivo molto particolare, gestito da un’amica di vecchia data di sua madre, in cui un’equipe di specialisti si occupa di aiutare adolescenti affetti da dipendenze comportamentali.  Proprio lì al centro, grazie alla compagnia di Daniel, un nerd dipendente dai videogiochi, e di Andrea, una ragazza viziata, volubile e misteriosa, Olivia riuscirà finalmente a lasciarsi andare e ad aprire un po’ il suo cuore. Il dolore per la sua terribile perdita però, continuerà ad assillarla, soffocando sul nascere ogni più piccolo sprazzo di felicità. Olivia sarà così costretta a rendersi conto che dovrà iniziare a lottare con tutte le sue forze per riuscire ad avere di nuovo il controllo sulla sua vita prima che sia troppo tardi.

«A volte bisogna solo trovare il coraggio di morire per rinascere dalle proprie ceneri.»

Dopo Lucrezia Scali con il suo Te lo dico sottovoce è arrivato il momento di un’altra esordiente che mi ha stupita in modo positivissimo. Sì sto parlando di Denise Aronica e del suo secondo romanzo, Il segreto della crisalide.

Olivia e Max perdono in genitori in un tragico incidente andando a vivere dai nonni materni. Ma se Max, con la sua ingenuità di un ottenne riesce in qualche modo a superare la tragedia, Olivia si richiude in se stessa adottando un comportamento distruttivo verso se stessa. Si isola dal mondo, ignora le vecchie amicizie, si scrive sul braccio i giorni passati senza i genitori… finchè viene spedita dai nonni da Veronica, una vecchia amica della madre. Veronica costringe Olivia e Daniel, suo figlio, a partecipare ad un campo per ragazzi dipendenti da manie comportamentali. Ora, qua voglio aprire una parentesi, so bene che per molti le dipendenze comportamentali nemmeno esistono ma posso assicurarvi che le persone ne sono affette anche se non lo danno a vedere e spesso non si riesce ad aiutarli finchè non si autodistruggono. In questo campo Olivia si avvicinerà tanto a Daniel e agli altri membri proprio perchè ognuno di loro ha una dipendenza diversa eppure uguale.

Divorato in poco più di ventiquattro ore, Il segreto della crisalide, mi ha fatto pensare che sarebbe bello se esistessero dei campi simili anche per chi come me soffre e soffrirà per sempre di disturbi dell’alimentazione. Sì, ne parlo come se niente fosse ma in realtà è che da alcune malattie non si potrà mai guarire davvero ma aiuterebbe poterne parlare con qualcuno. La copertina non mi entusiasma più di tanto ma, tralasciando alcuni congiuntivi mancati e qualche errore di scrittura spero, ammetto che invece i personaggi mi hanno catturata a modo loro. Daniel e Olivia sono i miei eroi, ovviamente. Ma i due personaggi che più mi han lasciata interdetta sono stati Andrea e Giulia. La prima perchè indossa una maschera che solo alla fine farà cadere del tutto e la seconda perchè è così ossessionata dalla sua identità che ho il timore che non guarirà mai.

4 stelle

#2016bingoreadingchallenge

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: