La cliente che nessuno vorrebbe avere

clienteLa cliente che nessuno vorrebbe avere

Chi lavora in negozio lo sa. La cliente va sempre soddisfatta, nel bene e nel male. Ma chi lavora in negozio sa anche che la cliente quando entra nel suo negozio è perchè cerca qualcosa e di conseguenza il più delle volte acquista.

Noi di Yves Rocher funzioniamo diversamente. Molte non conoscono (ancora) i nostri prodotti e spesso son diffidenti. Tocca a noi Consigliere tirar fuori tutto il fascino dei nostri prodotti e convincere la cliente di turno ad acquistare. Ma ahi-noi non sempre incappiamo nella cliente onesta e fiduciosa. Ci sono alcune categorie di cliente che nessuna di noi vorrebbe mai incontrare nel proprio percorso.

La cliente che vuole tutto e subito

A chi di voi non è mai capitata la cliente che arriva da voi, prova i prodotti e vuole acquistarli? Durante le fiere a me è capitato moltissime volte, la cliente prova i prodotti e inizia a elencare le qualità riscontrare con un semplice tester (e io gongolo) fino a quando ti fa la fatidica domanda: “ce l’hai subito?” e io allora devo spiegarle il meccanismo della vendita diretta al che la cliente salta su e dice: “ah beh allora se non ce l’hai subito vado a prendermelo in negozio”.

Ma perchè?

La cliente amante dei campioncini

Mi è capitato spesso soprattutto sul web di ricevere richieste di campioni gratuiti. Spesso queste sono le “clienti” che si fanno mandare dei campioncini da tutti senza poi acquistare mai nulla nè da te nè da altri. Per puro caso scopri che abitate molto vicine e le proponete un incontro con la promessa dei campioncini. Lei viene, tu le da lei un fantastiliardo di campioncini perchè lei vuole recensirli e farli provare a tutte le sue amiche, che sono sempre tantissime e alla fine… scompare!

Di nuovo, ma perchè?

La cliente che non vuole più i prodotti

O anche quella che prima ti ordina il prodotto A ma poi in realtà vorrebbe il prodotto B. E visto che io ho il fattore C dalla mia ora i prodotti te li prendi lo stesso! Questo tipo di cliente è quella che mi dà più sui nervi delle altre (a parte l’ultima). Io son sempre molto chiara con loro. Gli ordini li faccio quasi sempre a fine catalogo, specificando la data. Eppure mi è capitato che mi ordinassero un prodotto o più prodotti per poi dirmi: “senti ma io non li voglio più”. Le prime volte lasciavo perdere e me li tenevo io. Ora mi son fatta decisamente più furba e i prodotti se non li vogliono me li pagano comunque.

La cliente sempre in ritardo

Come detto sopra io son sempre molto chiara quando devo fare gli ordini. Specifico sempre la data in cui farò l’ordine che coincide sempre con la domenica precedente alla scadenza. Ma quante volte mandi l’ordine e mezz’ora dopo ti arriva la cliente che vuole magari tre prodotti in croce? E in questi casi cosa fai? Io lo cedo alle CDB del mio gruppo (dovrei proporre loro un nome hahah) oppure se si tratta di pezzi piccoli vado a prenderli in negozio sapendo di non aver guadagno ma almeno di aver tenuto buona la cliente. Tanto, conoscendo il tipo, sai che al prossimo ordine farà la stessa identica cosa. Non mi arrabbio più! La vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiata!

La cliente che va rincorsa

E infine la cliente che vuol farsi rincorrere. Con me queste clienti han vita breve lo ammetto. Io non sono il tipo di persona che va a chiedere mille volte i soldi o va a ricordare che devono venire a prendersi i prodotti. Ma purtroppo mi è capitato spesso. La più eclatante è stato l’ordine di due creme mani dalla modica cifra di 2,50 € che fosse per la cliente sarebbero ancora nel mio armadio da ottobre 2013. Ultimamente mi è capitato di nuovo ma dopo due mesi ancora non si è fatta vedere nè sentire dato che non risponde ai messaggi. Adesso si parla di 25 euro e capite bene che chi fa questo lavoro e deve pagare i prodotti non può stare ai comodi di queste persone che non hanno rispetto per il lavoro che fai. Proprio per questo motivo questa cliente è finita nella mia black list ovvero la prossima volta, se ci sarà una prossima volta, prima paghi e poi ti ordino i prodotti.

Claro?

Esprimo la mia stima e la mia comprensione a tutte le CDB che almeno una volta nella vita hanno incontrato queste “simpatiche” clienti!

Ah e per inciso, la cliente col cavolo che ha sempre ragione!

Se volete provare i prodotti, senza impegno, contattami sulla mia pagina FB Sara CdB YR Orbassano.

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: