L’importanza dei personaggi

L'importanza dei personaggi

Siamo tutti d’accordo a dire che i personaggi solo l’asse portante di qualsiasi racconto andremo a scrivere. Quante volte vi sarà capitato di immedesimarvi in un personaggio del libro che state leggendo? Ecco, questo è quello che deve succedere. Il lettore deve trovare qualcosa che lo faccia immedesimare in esso. Andiamo quindi a capire l’importanza dei personaggi nella storia.

Ogni personaggio però deve avere un ruolo specifico all'interno del racconto.

  • eroe (colui che compie le azioni importanti del racconto)
  • antagonista (colui che si oppone alla realizzazione delle azioni dell’eroe)
  • oggetto (l’obiettivo dell’eroe)
  • gli aiutanti (che possono agire a favore dell’eroe o del suo antagonista)
  • l’arbitro (un personaggio con il potere di far pendere le sorti della storia a favore del protagonista o dell’antagonista)
  • il destinatario (che è colui che può incaricare l’eroe di compiere la sua missione, come nel caso delle fiabe, in cui il matrimonio con la principessa è il premio della missione che viene affidata all'eroe)

Il grado di importanza di un personaggio nel racconto è direttamente proporzionale alla presenza nel racconto e all'importanza delle azioni che svolge. Solitamente il protagonista è presente dalla prima all'ultima pagina. Questo però non è obbligatorio, anche se sarebbe controproducente.

Le caratterizzazioni, per semplificarne l’analisi, possono essere divise in fasce:

  • FISIOGNOMICO: riguarda l'aspetto fisico, l'età, l'abbigliamento del personaggio e tutto ciò che è esteriore
  • SOCIALE: riguarda la classe di appartenenza, il tipo di lavoro, il grado di inserimento nei rapporti con gli altri, i vincoli di parentela
  • CULTURALE: riguarda il grado di istruzione e i comportamenti derivanti dall'appartenenza ad un gruppo sociale, etnico, geografico, culturale
  • PSICOLOGICO: riguarda il carattere del personaggio, i suoi problemi, i suoi comportamenti, il suo modo di porsi nei confronti degli altri
  • IDEOLOGICO: riguarda la concezione del mondo del personaggio, le sue idee politiche, la sua fede religiosa.

Naturalmente non in tutti i personaggi possono essere presenti tutte le caratterizzazioni, per cui la loro presenza o la loro assenza ci segnalerà il grado di importanza che come autori stabiliamo per il nostro personaggio all’interno del racconto. Inoltre bisogna tener conto che una stessa caratterizzazione può appartenere a più fasce; ad esempio l'abbigliamento, oltre che all'ambito fisiognomico, si riferisce anche indirettamente a quello sociale, come il tipo di lavoro è una segnale sottinteso riferito alla caratterizzazione culturale.

Il modo migliore per esercitarsi nel descrivere i personaggi del nostro libro è quello di prendere come esempio le persone che più conosciamo. Per la costruzione dei personaggi principali e secondari del nostro libro, potranno così venirci in aiuto amici, parenti e conoscenti con la loro fisionomia e il loro carattere faranno da base per la creazione dei nostri personaggi.

In questo modo sarà anche più semplice inserirli all'interno del libro. Osservare molto attentamente la realtà è sempre un esercizio molto utile per capire come costruire un personaggio alla perfezione. Ispirarsi a persone conosciute e di cui sappiamo più o meno tutto e descriverle all'interno di un racconto, è un aiuto fondamentale, in fase preliminare, per realizzare personaggi che non siano solamente figurine inanimate incapaci di donare emozioni e di portare avanti una storia. In un secondo momento, quando ci sentiremo più sicuri e avremo già attinto copiosamente da questa “pasta madre” rappresentata dal bacino delle nostre conoscenze reali saremo veramente pronti a creare personaggi nati solo dalla nostra mente, ma completi, umani e immedesimabili.

Quale è il vostro personaggio preferito? Commenta il post per farmelo sapere!

Sei pronto per saperne di più?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti!

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: