Switched

switched_hocking_faziSwitched – Il segreto del regno perduto

Wendy Everly ha diciassette anni, capelli sempre arruffati e un carattere insolitamente difficile. Vive con il fratello e la zia in una piccola, noiosa cittadina di provincia. La madre è ricoverata in una clinica psichiatrica, da quando ha tentato di uccidere la figlia il giorno del suo sesto compleanno. È stato allora che Wendy le ha sentito pronunciare per la prima volta un’accusa terribile: di avere in qualche modo preso, alla nascita, il posto del suo vero figlio. Adesso le giornate di Wendy trascorrono pigre, tra un liceo dove non s’impara nulla di davvero eccitante e una vita sociale e familiare prevedibile e monotona, quando va bene. Condizionare le azioni altrui con la forza del pensiero potrebbe essere un modo per scacciare la noia, ed è proprio quel che le capita e che non sa spiegare. Uno strano potere che viene da lontano ma di cui lei non può ricordare l’origine. A offrirle una conturbante risposta sarà Finn, un affascinante ragazzo da poco in città che si manifesta una notte alla finestra della sua stanza. È infatti lui che le rivelerà la sua vera identità di changeling e le dischiuderà le porte di un mondo attraente e sconosciuto, duro e sconvolgente, dove la magia è di casa. Un mondo percorso da insidie cui Wendy scopre dolorosamente di appartenere, e dove le è riservato un destino più grande di quanto lei possa immaginare.

A me personalmente non mi ha detto nulla, mi è sembrata una storia insipida. In versione digitale era lungo appena 59 pagine quindi credo di non aver avuto il tempo di affezionarmi a nessuno dei personaggi.

Amanda Hocking

Amanda Hocking (Minnesota, 12 luglio 1984) è una scrittrice statunitense, autrice di romanzi paranormal romance e young adult. Vive a Austin, in Minnesota. Ha lavorato in una casa di riposo fino al 2010 e durante il tempo libero ha scritto 17 romanzi. Dall’aprile del 2010 ha iniziato ad autopubblicare i suoi romanzi come e-book. Nel marzo 2011 aveva già venduto più di un milione di copie di nove dei suoi libri e ricavando dalle vendite due milioni di dollari, una cifra fino ad allora inaudita per gli scrittori autoprodotti. All’inizio del 2011, la Hocking ha raggiunto una media di 9.000 copie vendute al giorno.

Un libro che puoi leggere in un giorno

#2015readingchallenge

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: